Cordivari

cordivari

La storia dell'azienda Cordivari ha inizio nel 1972 a Giulianova (TE), con la prima iniziativa del Signor Ercole Cordivari, il quale avvia una ditta individuale, la ERCOLE CORDIVARI TERMOSERBATOI, che produce artigianalmente serbatoi.

 

L'impegno costante ed i buoni riscontri provenienti dal mercato, consentono il trasferimento dal piccolo locale ad un capannone industriale, sito nel Comune di Morro D'Oro (TE).
Nel 1981 alla CORDIVARI ERCOLE TERMOSERBATOI viene affiancata la TER-MEC CORDIVARI S.r.l. I lusinghieri risultati di fatturato consentono all'imprenditore di far conoscere i suoi prodotti oltre i confini regionali. Nel 1989 il Signor Ercole Cordivari dà vita ad una nuova impresa tecnicamente organizzata, la CORDIVARI S.r.l., con la gestione di un impianto di zincatura a caldo, mancante nella provincia di Teramo, che permette la gestione interna dell'intero ciclo produttivo dei serbatoi zincati.

 

Nel 1990 nasce una nuova iniziativa industriale, la PETRINI S.r.l., nell'ambito dei manufatti in acciaio inox (serbatoi, contenitori per alimenti).
Lo sviluppo aziendale consente una crescita costante e le politiche aziendali, tese al reinvestimento in azienda degli utili prodotti, portano ad un allargamento della gamma.
Nel 1992 comincia la produzione di radiatori d'arredo, che permettono alla Cordivari di oltrepassare i confini nazionali, facendosi apprezzare anche sui mercati esteri.

 

Nel 1996 la Cordivari, dopo aver ottenuto numerose certificazioni attestanti la qualità dei propri prodotti ("DIN" e "NF" per i radiatori, "ISTITUTO GIORDANO" per le canne fumarie, "ISPESL", "TUV" e "ANCCP" per i recipienti a pressione), ottiene la certificazione del proprio sistema qualità aziendale secondo la norma UNI EN ISO 9001.
Nel 1997 vengono avviate le produzioni di canne fumarie in acciaio inox e serbatoi in polietilene. Nel 1999 nasce la EUROMEC S.r.l., che permette di concentrare in un'unica struttura la produzione di tutti i radiatori verniciati.
Nel 2002 la Cordivari ottiene, tra le prime aziende del settore idrotermosanitario, l'ambito riconoscimento dell'adeguamento del proprio sistema di qualità UNI EN ISO 9001:2000.
Nell'agosto del 2003 viene inaugurato il nuovo polo produttivo TER-MEC a Castelnuovo al Vomano.

Nel 2005 l'azienda Cordivari consegue la certificazione UNI EN ISO 14001 e a fine 2005 il relativo adeguamento al nuovo standard normativo ISO 14001:2004.
Nei primi mesi del 2006 la Cordivari entra nel settore dell'energia rinnovabile introducendo la nuova Business Unit Sun Solution, per la produzione di pannelli solari e sistemi termici solari completi. L'utilizzo del sole come fonte rinnovabile, pulita e a basso costo di energia, rispecchia l'ottica di salvaguardia ambientale e risparmio energetico garantiti dal Sistema di Gestione Ambientale. 

Nel 2008 le aziende Cordivari sono state incorporate nella Cordivari srl, un'unica realtà industriale che ne conferma il ruolo di leadership nel settore idrotermosanitario.

 

Oggi l'azienda Cordivari vanta una superficie di 200.000 mq con 4 siti produttivi e oltre 450 dipendenti.

Login